Apus apus   Società Tedesca per la Protezione di
  Rondoni (ONLUS)
newsIl rondoneUccelli trovatelliVeterinarioClinica per i rondoniDer VereinHelfen & SpendenVerschiedenes
 deutsch english español français polski Uccelli trovatelli  →  Errori fatali
 

Errori fatali

Ci sono degli errori fatali nei quali potete incorrere nel momento in cui avete a che fare con un trovatello ed alcuni di essi sono dovuti ad una conoscenza antidiluviana che non vuole morire. Si deve cominciare con il cambiare queste vecchie credenze altrimenti i trovatelli ne trarranno danno anziché aiuto!

 

=> non lanciare per nessun motivo il rondone per aria.

Questo è il peggior errore in assoluto. L'idea che il rondone non possa riprendere il volo da terra è assolutamente falsa.

Infatti non troverete mai un rondone sano e con tutto il suo piumaggio intatto che si posa volontariamente a terra in quanto sono uccelli migratori che passano la loro vita in volo tranne per brevissimi periodi durante i quali covano nei loro nidi. Se trovate un rondone a terra, ci sono dei motivi ben precisi: o è ferito, indebolito o ancora troppo giovane per volare ed è caduto dal nido. Se voi li lanciate in aria questi si feriscono ulteriormente soffrendo incredibilmente! Troppi giovani rondoni ai quali non erano ancora cresciute le penne nei calami, hanno subito queste "lezioni di volo" forzate.

Un rondone sano vola. Punto! Per farlo non ha assolutamente bisogno del nostro aiuto!


=> non dare da mangiare niente altro che insetti!

Quando si trova un rondone bisognoso di aiuto, è irresistibile l'impulso di mettergli immediatamente qualcosa nel becco. La parola "qualcosa" è da considerarsi alla lettera ed infatti è incredibile la varietà di cibo che arriva nello stomaco dello sventurato rondone. Le "cose" trovate nello stomaco di un rondone vanno da pietre date dai bambini per gioco, a tutte le "prelibatezze" delle nostre tavole (salame, carne, fegato, mozzarella, fragole, mandorle, prezzemolo) fin ancora cibo per animali consigliato dai cosiddetti "esperti" di uccelli o che si legge nei libri: carne macinata, vermi della farina, vermi, bachi, vermi della pioggia, cibo per canarini, cibo per neonati, fiocchi d'avena o cibo per cani e gatti. Tutte queste varianti di cibo hanno un solo comun denominatore: danneggiano irrimediabilmente la salute del rondone fino a provocarne la morte.

La soluzione è molto semplice e si trova facilmente in tutti i libri specializzati:

 

il rondone è un insettivoro puro!


=> il rondone non è un animale da compagnia!

I rondoni non riconoscono gli uomini come nemici. Quando vengono toccati da un uomo, non hanno paura, non hanno l'innata timidezza che conosciamo in altri tipi di animali. Questo fatto può far pensare ad un rondone come ad un animale da compagnia. Nel peggiore dei casi si arriva a non voler più ridare al trovatello la sua libertí  una volta guarito. Non si può fare torto peggiore ad un uccello migratore. Non dimenticate mai che nel momento in cui vi prendete cura di un rondone, avete nelle vostre mani l'essere del creato libero per eccellenza, e se lo volete davvero aiutare, il vostro scopo deve essere quello di rendergli la libertà .

Il "vostro" rondone non appartiene a voi, ma solo a se stesso!

 

Inoltre ricordate sempre che anche il rondone, come tutti gli animali selvatici, è protetto da leggi specifiche per la protezione della natura e può essere trattenuto in cattività  solo esclusivamente il tempo stretto necessario per curarlo in caso di ferite o di svezzamento nel caso in cui si tratti di un giovane esemplare.

Buchenstraße 9
D-65933 Frankfurt

Tel.:+49(69)35 35 15 04
Accettiamo solo rondoni!
 
inizio  ·  Impressum  ·  Come raggiungerci  ·  indice ·  deutsch english español français polski